Qual è l’ubicazione adeguata per uno schermo LED?

Se stai pensando di acquistare uno schermo LED pubblicitario, già saprai che si tratta di uno dei metodi più efficaci per raggiungere il tuo target. Il suo utilizzo indoor e outdoor dipende in particolar modo dalle sue caratteristiche di resistenza e consumo elettrico, oltre che dalla luminosità e dalla qualità d’immagine che è capace di emettere. In genere c’è bisogno di una risoluzione più alta per i ledwall indoor. Per questa ragione, a volte è possibile che non si sappia quale sia la posizione migliore affinché questi schermi possano essere davvero efficienti. Dove posso posizionare gli schermi LED? Essendo degli esperti nella loro produzione, Visual Led vuole proporti alcuni consigli affinché tu possa aumentare le tue vendite grazie a questi prodotti.

Dove installare i ledwall indoor

Negli ambienti indoor, gli schermi LED sono spesso utilizzati per la pubblicità nelle vetrine e devono disporre di un’alta risoluzione per essere visti a distanza ravvicinata. Questo tipo può essere anche personalizzato nella parte posteriore con fini decorativi. Ad esempio, puoi consultare il modello Commerciale, pensato per comunicare le promozioni e le offerte ai potenziali clienti.

Vuoi conoscere alcuni segreti per posizionare i tuoi schermi LED per interni nei siti più strategici? Eccone alcuni:

  • I clienti dove trascorrono la maggior parte del loro tempo? Rispondendo a questa domanda riuscirai a posizionare lo schermo nel luogo in cui esso potrà avere la massima efficacia, dato che avrà un impatto più lungo sul cliente. Ad esempio, uno di questi luoghi potrebbe essere il registratore di cassa, o la sala d’attesa, nel caso si tratti di schermi LED per ospedali e cliniche.
  • Altezza dello schermo. Si consiglia di non posizionare lo schermo troppo in alto o troppo in basso. Come è possibile conoscere l’altezza ideale? All’interno dei negozi è consigliabile posizionarli all’altezza degli occhi, allo stesso livello dei prodotti più importanti.
  • Luminosità. Diventa essenziale regolare la luminosità dello schermo LED e non lasciarlo con le impostazioni predefinite. Il suo livello dipenderà dall’illuminazione della stanza in cui verrà posizionato lo schermo. Deve essere notato però, al tempo stesso, non deve accecare i clienti, quindi la luminosità deve essere provata sempre con le luci accese e in pieno giorno, per definirne i livelli. Con i ledwall indoor di Visual Led potrai programmare la regolazione dei diversi livelli di luminosità in base all’ora del giorno, risparmiandoti questa operazione giorno per giorno.
  • Orizzontale o verticale? Anche se quando si pensa ad uno schermo ci viene in mente una posizione orizzontale, i totem LED rappresentano una buona alternativa. Questo tipo di schermi ha molti vantaggi, dato che può essere mobile. Quindi può essere spostato in base alle nostre esigenze e posizionato anche in spazi ristretti.
  • Quali sono i tuoi obiettivi? Pensa al tipo di contenuto che vuoi riprodurre prima di scegliere dove posizionare degli schermi LED. Vuoi promuovere il tuo brand? Vuoi comunicare un’offerta speciale? L’obiettivo determinerà l’efficacia del contenuto. Promuovi i tuoi sconti all’entrata del negozio per attrarre più clienti, le promozioni speciali vicino alla cassa, e nelle vetrine i prodotti che il passante troverà al suo interno.

Dove ubicare i ledwall outdoor

Negli ambienti outdoor, il nostro modello Urban è il best seller. Si tratta di un maxischermo LED. Questi display offrono un’alta luminosità, sono versatili e resistono alle varie intemperie metereologiche. Altri schermi interessanti sono quelli pensati per essere situtati nelle facciate dei palazzi, come il modello Memphis, che si distingue per la sua leggerezza.

Come puoi vedere, esiste uno schermo per ogni luogo. In ogni caso, qualunque sia il tuo obiettivo, qui troverai anche alcuni consigli che renderanno l’efficacia ancora più elevata, a seconda di dove sono posizionati.

Qual è il tuo pubblico obiettivo? Se desideri comunicare ad un gruppo specifico di potenziali clienti, come le cliniche, le stazioni di servizio, i parcheggi o i campeggi, è importante posizionare lo schermo in aree frequentate dal target obiettivo.

Qual è l’affluenza media del traffico? Sicuramente desideri che il contenuto riprodotto suu tuoi cartelloni a LED sia visto dal maggior numero di persone. Per scegliere il luogo preciso in cui posizionare lo schermo LED, è consigliabile fare una ricerca sul numero di persone che passano ogni giorno in una specifica strada. Scegli luoghi con un’elevata affluenza di persone per avere un maggior impatto.

Da quale distanza desideri che sia visibile? Stabilire questo aspetto ti aiuterà non solo a decidere sulle dimensioni dello schermo LED, ma determinerà anche il luogo in cui verrà installato. Se desideri coprire grandi distanze, posizionarli sui tetti degli edifici potrebbe essere un’ottima opzione. Se invece vuoi che sia visibile solo in una strada trafficata o in un luogo specifico, come nel caso degli schermi per i concerti, puoi installarli al suolo, posizionandoli ad un’altezza visibile dall’inizio della strada o, in altri casi, dall’ultima fila di uno spettacolo.

Grazie a queste informazioni su dove posizionare i tuoi schermi LED, potrai scegliere il modello che meglio si adatta alle tue necessità. Ovviamente, quando si effettuano questi tipi di acquisti, è importante essere consigliati da un professionista del settore come Visual Led, che ti offre un servizio personalizzato che ti accompagnerà durante tutto il processo di acquisto. Hai bisogno di maggiori informazioni? Visita http://test.visualled.com/it/ e seguici!

Related Posts