I segreti per aumentare le vendite con l’illuminazione a LED

Esistono diversi studi che supportano l’efficacia dell’illuminazione LED per aumentare le vendite. Tuttavia, lo scorso anno il consumo di energia si è fissato tra i primi 10 posti per ciò che riguarda le spese aziendali, fonte emprendedores.es. Questi consigli per vendere di più utilizzando l’illuminazione a LED, miglioreranno non solo la tua strategia di vendita, ma ti permetteranno anche di tenere sotto controllo le tue spese. Per raggiungere questo obiettivo commerciale, bisogna prendere in considerazione la tonalità, la ratio che coprono e gli spazi che andranno ad occupare. Tutto ciò può influenzare positivamente le vendite dei tuoi prodotti, quindi con Visual Led, un’azienda esperta nella produzione di insegne LED, ti offre l’opportunità di imparare a giocare con le luci e le ombre della tua attività. .

Illuminazione dei prodotti

Cominciamo dal piccolo e termineremo in grande. Ognuno dei tuoi prodotti, in particolar modo se si tratta di prodotti alimentari e prodotti freschi, può essere più appetitoso se illuminato con la giusta luce. Pertanto, qui troverai alcuni trucchi per migliorarne il colore e, utilizzando la psicologia del colore, scegliere la tonalità specifica con l’illuminazione a LED.

  • Prodotti rossi e rosa. Accompagnali con la luce rosa, migliorando così il loro colore vivido.
  • Prodotti blu. I prodotti blu o argento, avendo dei colori leggermente caldi, hanno bisogno di una luce bianca e fredda per apportare freschezza e lucentezza al prodotto.
  • Prodotti freschi. Soprattutto quando si tratta di frutta e verdura, è molto importante utilizzare luci bianche e nitide, affinché tutti i prodotti risplendano e possano mostrare le loro migliori qualità.
  • Cibo confezionato. Quando parliamo di qualsiasi tipo di prodotto confezionato, che si tratti di dolci, formaggi o insaccati, si consiglia una luce giallastra e calda, in modo che produca una sensazione appetitosa e al cliente venga voglia di assaggiarlo.
  • Prodotti bianchi. Diventa importante enfatizzare il prodotto con un’illuminazione neutra. Inoltre, come vedremo più avanti, un buon modo per metterlo in risalto è focalizzare l’illuminazione su di esso, affinché non passi inosservato.

Illumina l’interno del tuo negozio

Ora che già sappiamo come mettere in risalto i nostri prodotti, un altro dei trucchi per vendere di più con l’illuminazione LED è stabilire la miglior distribuzione delle luci nei tuoi locali. Per offrirti i migliori consigli, abbiamo diviso l’illuminazione in tre tipi, affinché tu ne possa usare uno o più di essi contemporaneamente, a seconda delle tue esigenze.

Illuminazione generale 

L’illuminazione generale è quella che consente al nostro cliente di poter visualizzare tutti i prodotti e di avere un’idea del percorso che deve seguire. Per questa ragione bisogna pensare all’ambiente interno che vogliamo comunicare nel nostro negozio. Ad esempio, per trasmettere un aspetto pulito (come in un’azienda tecnologica o dal dentista), bisogna utilizzare un illuminazione generale con tonalità fredde e neutre. Al contrario, i colori caldi favoriscono la prossimità con il cliente, come nel caso di: panifici, gioiellerie, negozi di mobili o bar.

Illuminazione di lavoro 

Non tutti gli spazi della nostra attività commerciale possono essere destinati alla stessa funzione. In quei luoghi dove si lavora direttamente con la materia prima venduta è fondamentale che l’illuminazione consenta di eseguire questo compito nel modo più accurato possibile. Pertanto, le aree di lavoro avranno bisogno di un’illuminazione uniforme e successivamente, valutare se è necessarrio utilizzare una luce localizzata per illuminare in una specifica direzione. Ad esempio, nei ristoranti è importante che la cucina abbia un’illuminazione differente dalla sala da pranzo.

Illuminazione focalizzata

L’illuminazione focalizzata (o puntuale) è formata da una luce più intensa diretta verso un’area specifica per evidenziarla. Esistono alcuni trucchi per vendere di più con l’illuminazione focalizzata a LED, come le lampade o i cartelli LED.

  • Luci sugli scaffali. . Un buon consiglio è quello di aggiungere luci a LED sugli scaffali in cui si trovano i prodotti che si desidera mettere in risalto, affinché l’occhio cada automaticamente su di essi.
  • Gioca con i contrasti. Se vuoi mettere in risalto uno o più prodotti, dandogli un certo alone di lusso ed esclusività, assicurati che la luce generale sia più tenue della luce focalizzata, riuscendo in questo modo a mettere in evidenza l’articolo e trasformarlo in qualcosa di veramente speciale.
  • Gestire il processo di acquisto. L’illuminazione a LED focalizzata può aiutare il processo di vendita, indicando il percorso che il cliente deve seguire. Ad esempio, utilizzando l’illuminazione nei camerini, li invoglierai a provarsi i vestiti. Inoltre, comunicando le migliori offerte con dei totem LED, permetterà ai tuoi clienti di trarre vantaggio dalle tue promozioni. Infine, illuminare bene la scatola pemetterà loro di capire dove termina il processo d’acquisto.
  • Illuminazione per vetrine e banconi. Ad esempio, nelle gioiellerie l’illuminazione delle vetrine e dei banconi è fondamentale. Vogliamo che il prodotto risplenda, ma se utilizziamo un’illuminazione troppo diretta, le ombre creeranno un effetto un po ‘duro.

Illuminazione nelle vetrine

La vetrina sarà la prima cosa che incontrerà il potenziale cliente, quindi è molto importante che ne sia attratto. Proprio per questo motivo, nell’ambito dei consigli su come allestire le vetrine, l’illuminazione svolge un ruolo assolutamente essenziale.

Dare alle luci un aspetto più artístico, e giocare con esse, rappresenta un buon modo per attirare l’attenzione. Crea delle composizioni di luci, concentrandoti su quei prodotti che ti interessano di più, al fine di indirizzare lo sguardo del passante verso di essi.

Uno degli aspetti da tenere a mente riguarda il colore degli oggetti che utilizzerai, poiché la tonalità delle tue luci a LED dipenderà da esso. Se hai più colori gialli, rossi o arancioni, utilizzerai una tonalità calda, mentre i colori bianco, blu o verde preferiscono una tonalità più fredda per essere messi in risalto.

Ma se desideri catturare l’attenzione dei passanti attraverso la tua vetrina, gli schermi LED per negozi e vetrine sono un’arma infallibile poiché, essendo in grado di mostrare video, cattureranno molto di più l’attenzione dei tuoi potenziali clienti.

Rendi visibile il tuo negozio da lontano

Come è possibile farsi riconoscere con la propria attività, soprattutto nelle strade trafficate? Utilizzando le insegne a bandiera hai la possibilità di riprodurre immagini e video che permetteranno allá tua attività di distinguersi dagli altri negozi. Grazie a questa opzione avrai la possibilità di rendere sempre visibile il logo della tua azienda, anche in pieno giorno, oltre a fornire ulteriori informazioni di interesse ai tuoi potenziali clienti.

Adesso che già conosci tutti i trucchi per aumentare le tue vendite utilizzando l’illuminazione LED, non dimenticare che con Visual Led, un’azienda specializzata con una grande esperienza nel settore, potrai trovare le migliori soluzioni per massimizzare il tuo business e fare affidamento sui nostri professionisti per risolvere qualsiasi dubbio. Ti aspettiamo!

Related Posts